Esagerato il polverone sull’ “Ecomostro”:a chi giova?

Settembre 2011 e ancora non è stata pubblicata.

Siamo parte in causa del PII Autostrada e da ANNI seguiamo e viviamo direttamente questi problemi e vorremmo comunicare la nostra posizione e segnalare che ; lo skyline di città alta era coperto in gran parte anche PRIMA dai Condomini 22,23 e 25 di Via Carpinoni eda quelli di Via Lolmo : noi ci abitiamo e invitiamo girrnalisti, esperti e residenti ad un attento sopraluog,uscendo dal casello A4 e guardando bene!
E poi…in zona ci sono 4 Supermercati: Esselunga, Pellicano Gruppo Lombardini, Carrefour e Eurospin ( cob prezzi molto convenienti) : gli ultimi due sono troppo piccoli per far sollevare una bagarre simili sui giornali…..; quello che aprirà è un Supermercato della COOP…chi ha interesse a ostacolarne l’apertura? TOH, Magari la concorrenza?…meditate bene!


Giunta
Tentorio : basta chiacchiere, risolviamo i gravi problemi del Quartiere
Carnovali e di Bergamo!
Il polverone sollevato sull’ECO in merito al
Cantiere in Via Autostrada, ci pare esagerato e
non spiega i vantaggi occupazionali,viabilistici e di Servizi che
verranno portati al Quartiere Carnovali e a Bergamo.
Invece della vista dello
skyline di città alta, ridotta per 100 mt. ma ben visibile da altri centinaia
di punti di Bergamo,sarebbe utile discutere di come risolvere altri problemi :
il groviglio del pericoloso svincolo dell’Autostrada A4,la viabilità cittadina
intasata da troppi cantieri contemporanei,il rumore dei voli da Orio,i lavori
alla Stazione FFSS,la crisi economica e occupazionale!
Titoli come “ecomostro” che”oscura città alta “sono inutilmente inquietanti e
allarmistici,quando invece noi residenti abbiamo in Quartiere un Cantiere ALER fermo da 9 anni che oltre ad
essere veramente brutto e degradante,ha creato solo disagi e sprechi per 3 ML Euro, con 90 appartamenti
popolari indisponibili per chi ne ha
bisogno. Sollecitiamo di nuovo ALER a far partire questi lavori, già aggiudicati
a Luglio 2011!

Sollecitiamo la Giunta Tentorio a realizzare i 1.500 nuovi posti auto sull’area ex-gasometro della Malpensata.
Il sig. Sindaco ci aveva cortesemente scritto1
anno fa che le trattative con l’INPS per l’acquisto dell’area erano “a
buon
punto”:e ora? Sig. Sindaco :il Parcheggio Malpensata è saturo da anni, e la
viabilità un disastro:serve il nuovo
parcheggio,altro che skyline! Chiariamo ora altri punti in questione:
1.Crediamo sia corretto,se non si vuole fare del
populismo che strappa i facili applausi
di improvvisati esteti,dare informazioni
corrette in merito al PII
(Piano Integrato Intervento)Autostrada, che il nostro Comitato
di Quartiere ha seguito e
vissuto,contribuendo ad ottenere le seguenti Opere utili al Quartiere e al
Bergamo, per 4 ML di Euro: rotatoria su
Via Autostrada, 220 nuovi posti auto , nuova viabilità,Parco a verde
pubblico,impianti sportivi pubblici,piste ciclopedonali, sistemazione via
Carpinoni, passaggio pedonale Caldara-Carnovali.
Queste ultime 5 opere,per 1.413.000 Euro sono poi state
stralciate dalla attuale Giunta per realizzare una Scuola materna che la Giunta
vorrebbe posizionare,quella si, sull’unica
vera area verde comunale del ns. Quartiere
, quella sita davanti al
complesso Ex Magrini in Via Lotto (100.000 mc. di cemento: Giunta
Veneziani di centro.-destra)
2.Il Cantiere di via Autostrada è in
costruzione da un anno ed ora é circondato da ponteggi
e materiali ,ma le opere vanno
viste e valutate quando
sono finite.
Inoltre non si tratta di un
“muro” ma di una parete con
finestre e vetrate, che risultera’ più leggera una volta finita.
3.Il
Pratone di via Autostrada sul quale si
costruisce non era e non è “verde
pubblico
”né mai è stato
utilizzato ed attrezzato come tale ma usato
per anni come defecatoio per i nostri
simpatici cani.
Il Proprietario poteva costruire enormi
palazzoni per 45.500 mc che avrebbero
coperto,quelli si del tutto,lo skyline di
città alta!Invece dei palazzoni, come
contropartita alla costruzione in corso,
il Quartiere,anche con l’intervento del
nostro
Comitato
ha ottenuto che i soldi degli
Oneri di urbanizzazione restassero in
Quartiere per realizzare le opere
sopracitate di pubblica utilità che daranno
qualità al Quartiere;la Giunta ,che ora si strappa le vesti dicendo che era
contraria
al PII Autostrada (autorizzato anche dalla Commissione edilizia nel 2010- Giunta
Tentorio),ora copia il
nostro schema “Oneri restino in Quartiere”,per il vecchio
Ospedale,dove il 50%.degli Oneri di urbanizzazione
dovrebbe essere destinato ad opere pubbliche
per il Quartiere di S.Lucia:staremo a
vedere
4.Il Sig.Giancarlo Barbieri del PdL di Berlusconi, al quale consigliamo di
smettere con le diffamazioni ad personam,
sul ns. Bollettino parrocchiale (Fra noi), si è prima preso
i meriti del PII Autostrada e poi
sull’Eco,al contrario,dichiara inutili queste opere.
Ricordiamo alla Giunta,a
G.C.Barbieri e al sedicente
fantomatico”Gruppo di
quartiere” emanazione del PdL, che ha accolto firme spacciando il
Pratone per area verde e poi è sparito, non presentando nemmeno una osservazione al Piano!!!),che senza il PII
Autostrada al quale hanno votato contro
nemmeno la Scuola materna (questa si su area a verde pubblico) e il terreno per
il campo di calcio per la Parrocchia,opere di cui si
vantano, potrebbero essere realizzate ! Chiaro o andiamo oltre?
5.Il
PII Autostrada sta creando, in tempi di crisi come questi, centinaia di nuovi
posti di lavoro
(a differenza di altri piani rallentati o bloccati dalla Giunta
comunale): 80posti nel Cantiere + l’indotto più 80 nel futuro Supermercato più
alcune decine nel futuro Hotel e nel
Centro direzionale,per un totale di 250-300 nuovi posti di lavoro.
Inoltre nel nuovo
Ecostore/Supermercato,realizzato con criteri ecologici, troveranno spazio anche una parafarmacia
e uno sportello bancario
, soddisfacendo
anche queste esigenze reali del quartiere (che ne è privo), soprattutto
delle persone anziane.

Più che uno schiaffo alla città ci pare uno schiaffo alla miseria non tenere conto,in tempi dicrisi, di questa
concreta nuova occupazione,dei nuovi servizi e del fatto che a BG abbiamo
problemi prima elencati più seri dello
skyline,

Siamo anche sensibili
all’estetica e chiediamo da anni di illuminare Via Autostrada(possibilmente con
lampade i LED a risparmio energetico):desolante
è infatti entrare in città di sera/notte su una strada semibuia come è
ora via Autostrada: altroche skyline e
cartello “Berghem”: “per vedega, prima’mpia
la lus”!

Conserveremo con cura
gli articoli e le lettere di questo
polverone e,ad opere finite, vedremo se ci saranno ancora questi giudizi e se la stampa dara’ altrettanto
spazio alle nuove costruzioni finite e agli altri problemi concreti che qui
abbiamo posto.

Invitiamodi nuovoG.C. Barbieri un confronto pubblico dal quale coraggiosamente sta fuggendo da
mesi
E’da opportunista
nascondersi dietro gli articoli sul bollettino parrocchiale ( sulla
Pagina del Sociale da anni scrive solo lui: è
raccomandato?) e dietro alle
lettere all’Eco.

Parlare in pubblico con
noi, che i problemi li viviamo ogni giorno concretamente e non solo
“esteticamente” sarebbe utile all’informazione
corretta, alla verità e al bene comune.
Comitato
Quartiere Carnovali
Bergamo (info:335-6185994-339-3825524)www.comitatocarnovali.org

Lascia un commento